Itinerario di un weekend a Siena

Sono sicura che la parola “Toscana” ti ricorda tante cose, come il buon vino, il buon cibo, i paesaggi mozzafiato, tanta storia dell’arte..

Siamo andati un week end a Siena, per staccare dalla solita routine e ci siamo totalmente immersi (anche se solo per 2 giorni) nel meraviglioso spirito toscano.

Questo itinerario di viaggio con tutte le informazioni necessarie, riguarda però solo 2 giorni. La toscana è vastissima e merita di essere visitata tutta, ma se come noi, hai a disposizione solo un weekend e devi fare una scelta, questo è il nostro consiglio 😉

Date: 11-12 Maggio 2019

Come arrivarci: in auto (Brescia – Siena 3h 20min circa)

Dove dormire: Agriturismo Podere Casato

COSA VEDERE DURANTE UN WEEKEND A SIENA: breve itinerario

GIORNO 1: Arrivo – visita a San Gusmè – Visita alla cantina Lecci e Brocchi – cena all’agriturismo

GIORNO 2: Colazione in agriturismo – Siena – Ritorno a casa


COSA VEDERE DURANTE UN WEEKEND A SIENA: itinerario day by day

GIORNO 1: Arriviamo all’agriturismo Podere Casato per l’ora di pranzo, lasciamo le valige in camera e veniamo accompagnati al ristorante dell’agriturismo, dove abbiamo assaporato la cucina nostrana: un tagliere di formaggi, salumi toscani e fichi caramellati accompagnati da un ottima bottiglia di Chianti classico dell’azienda Lecci e Brocchi.

Successivamente veniamo accompagnati da Giovanni, il proprietario, a visitare un paese vicino: San Gusmè.

San Gusmé è un piccolo paesino, una frazione del comune di Castelnuovo Berardenga (dove si trova l’Agriturismo Podere Casato). Il centro abitato venne costruito all’interno di mura circolari (ancora perfettamente conservate), mentre la zona circostante è tappezzata da vigneti e ulivi.

Questo piccolo borgo si trova su una collina e in 20 minuti a piedi si riesce a vederlo tutto.

Dopo la visita a San Gusmè, Giovanni ci ha portato a visitare la sua cantina Lecci e Brocchi, nata nel 1970 nel cuore del Chianti classico.

Finita la visita siamo tornati all’agriturismo dove abbiamo potuto degustare tutte le etichette prodotte dalla cantina Lecci e Brocchi. Se ti interessa conoscere di più su questa cantina e sui vini che abbiamo degustato puoi leggere l’articolo Lecci e Brocchi nel Chianti Classico.

La sera abbiamo cenato in agriturismo. Cucina ottima e buon vino ci hanno accompagnato per tutta la serata in questo posto così romantico 🙂

GIORNO 2: Ci svegliamo presto e dopo una ricca colazione a buffet in agriturismo saliamo in macchina con i nostri bagagli e andiamo a visitare Siena.

Siena dista a 23km dall’agriturismo. Cosa dire di una città così piena di cultura? Assolutamente da visitare sono i suoi “tesori”: piazza del campo, la torre del mangia, il duomo, il museo civico… è una città piena di bellezze.

Un consiglio che posso darti, oltre a visitare tutti gli splendidi monumenti, è quello di goderti a pieno le passeggiate in questa città. Spesso si ha troppa fretta di vedere e non si godono a pieno le vere bellezze di un paese.

Ogni tanto fermati e guardati intorno, tra i vicoli di Siena sono presenti stupendi scorci che spesso vengono sottovalutati dai turisti per la troppa fretta. Noi ne abbiamo trovato qualcuno, guarda qui sotto, che dici, vale la pena soffermarsi?

Come pausa tra una visita e l’altra ci siamo fermati in Piazza del Campo per un aperitivo e fidatevi, degustare in Piazza del campo, ammirando il Palazzo pubblico e la Torre del mangia è tra le cose da fare assolutamente a Siena 😉

Finita la visita a Siena siamo ripartiti per tornare a casa, e a parte l’acquazzone che abbiamo preso per tutto il viaggio di ritorno, è stato un weekend stupendo!

Il Duomo di Siena

INFO E CONSIGLI GENERALI SU SIENA:

DOVE PARCHEGGIARE:

Ci sono diversi parcheggia a pagamento intorno al centro di Siena dove è possibile parcheggiare e per qualche euro, lasciare la macchina per il tempo necessario. Noi siamo stati a Siena 5 ore e abbiamo pagato circa 10€.

DOVE COMPRARE VINO NEL CENTRO DI SIENA:

Abbiamo visitato diverse enoteche prima di arrivare a quella che più ci ha soddisfatto per quanto riguarda la qualità ed il prezzo, ovvero l’Antica Drogheria Manganelli, un piccolo negozio molto carino che si trova in via di Città. Se volete acquistare delle bottiglie di vino e pagarle il giusto prezzo, questo è il posto giusto!

QUALE è IL PERIODO MIGLIORE PER VISITARE SIENA?

Penso che il periodo migliore per visitare Siena sia in Primavera, così da non essere troppo accaldati durante le passeggiate in centro. Se invece avete la possibilità di dormire all’Agriturismo Podere Casato ti consiglio l’estate… così puoi approfittare della loro stupenda piscina con vista sulle colline 😉

Alla prossima avventura,
Camilla

Camillahttps://www.enodays.com
Designer. Appassionata di vino e viaggi. Sorrido alla vita e non viaggio mai abbastanza. Amo gli animali e sono alla ricerca costante di nuovi posti da esplorare. Positiva e spesso un pò distratta. Mi piace condividere e nel mio profilo instagram potrai trovare tutte le mie esperienze.

Related Stories

Discover

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

it Italian
X
error: Content is protected !!