WEEKEND A TENUTA DI CAPEZZANA

Il weekend scorso abbiamo passato due bellissimi giorni a Prato, in Toscana, dove Tenuta di Capezzana ci ha ospitato per farci conoscere i loro prodotti e la loro realtà.

Qui sotto puoi trovare tutte le informazioni sul nostro weekend e su Tenuta di Capezzana (l’agriturismo, la cantina, le degustazioni, i servizi offerti) un luogo affascinante ricco di storia, cultura, arte e tradizione.

INFO GENERALI SU TENUTA DI CAPEZZANA

Tenuta di Capezzana è un’azienda famigliare storica toscana ( il documento più antico risale al 804 d.c.). In questa azienda vengono organizzati tour della cantina, della Vinsantaia e del frantoio, e degustazioni di vino e dell’olio. È possibile pranzare e cenare presso il loro wine bar La Vinsantaia; inoltre da circa un anno è possibile soggiornare nel loro agriturismo La Fattoria di Capezzana che è composta da 9 camere e un area relax comune.

La proprietà si estende per 670 ettari (75 ettari per i vigneti e 140 per gli ulivi).

Tenuta di Capezzana organizza diverse tipologie di tour & wine tasting guidati a partire dai 20€; inoltre è possibile anche organizzare visite private e tour di gruppo.

ZONA VINICOLA

Tenuta di Capezzana si trova nel Carmignano, la più piccola zona DOCG della Toscana che è tra le prime quattro denominazioni riconosciute nel 1716 dal Granduca di Toscana. Questa zona è produttrice di vino già dal tempo degli Etruschi. 

Il microclima qui è particolare per la vicinanza all’Appennino (che permetti venti freschi anche d’estate) inoltre ad est questa zona è protetta dal Montalbano che separa dal mare, evitando così le brezze marine.

LA NOSTRA VISITA A TENUTA DI CAPEZZANA

DATE: 5-6 Ottobre 2019

COME ARRIVARCI: In automobile (Brescia-Prato 3h)

COME ABBIAMO ORGANIZZATO IL NOSTRO WEEKEND: breve itinerario

GIORNO 1: arrivo – pranzo in agriturismo con degustazione – visita alla cantina – cena in agriturismo – notte in agriturismo

GIORNO 2: colazione in agriturismo – evento sull’invenzione della tradizione del cibo e sul cibo durante la guerra – ritorno a casa

ITINERARIO DAY BY DAY

GIORNO 1:

ARRIVO ALLA TENUTA: Arriviamo all’ agriturismo all’ora di pranzo. Veniamo accolti da Giulia alla reception che ci accompagna alla nostra camera. La stanza è molto bella, semplice, pulita e ha le finestre rivolte verso il giardino interno della tenuta. Il bagno è ampio, pulito e presenta tutto il necessario.

Sistemati i nostri bagagli andiamo alla Vinsantaia, il wine bar della Tenuta, dove pranziamo con Serena che ci racconta l’antica storia di Capezzana. Insieme al buonissimo pranzo che ci hanno preparato abbiamo avuto anche la possibilità di assaggiare alcune delle etichette di Tenuta di Capezzana.. e abbiamo trovato davvero degli ottimi prodotti!

Presto Mattia scriverà un articolo con i vari punteggi su tutti i vini che abbiamo degustato, se vuoi rimanere aggiornato sull’uscita iscriviti alla nostra newsletter!

Finito il pranzo Serena ci ha accompagnato e ci ha fatto da guida durante la visita alla cantina.

La vista dal nostro tavolo alla Vinsantaia

VISITA DELLA CANTINA

Come ho già anticipato prima Tenuta di Capezzana produce vino da moltissimo tempo; è presente un contrato d’affitto che registrava le proprietà di olivi e viti già nel 804 D.C.

Abbiamo iniziato la visita con il giardino delle rose, un bellissimo giardino con una vista spettacolare sulla territorio vicino. Successivamente siamo passati a visitare le antiche cantine, tra cui una stanza affascinante del XVI secolo dove è tenuta la collezione delle annate storiche dal 1920. È possibile acquistare queste bottiglie e per preservarne le caratteristiche il tappo viene cambiato circa ogni 15 anni.

Successivamente siamo passati a visitare la barricaia e la Vinsantaia.

Siamo rimasti particolarmente affascinati dalla Vinsantaia anche perché non ne avevamo mai vista una! La Vinsantaia è un’enorme stanza dove vengono tenute le uve ad appassire sui graticci per circa 5 mesi. Le finestre di questa stanza sono rivolte a nord verso la montagna e vengono tenute aperte durante le giornate fresche per consentire il passaggio dell’aria ed evitare lo sviluppo delle muffe.

Suggessivamente siamo passati a visitare il frantoio e l’orciaia. Tenuta di Capezzana produce infatti anche un buonissimo olio extra vergine di oliva. Le olive vengono raccolte a mano e frante entro 12 ore per esaltarne tutti i profumi.

APERITIVO E CENA IN AGRITURISMO

Finita la visita alla cantina ci siamo riposati un pò prima di un buon aperitivo al tramonto alla Vinsantaia. Devo dire che il panorama qui è veramente stupendo come puoi vedere dalla foto qui sotto 🙂

A cena abbiamo avuto ancora il piacere di provare la cucina dell’agriturismo che è ottima e soddisfa tutti i palati. Questo posto è perfetto per tutti gli amanti del buon vino e del buon cibo… assolutamente consigliato!

GIORNO 2:

Il secondo giorno ci svegliamo e facciamo colazione in agriturismo, alla Vinsantaia. Una bella tavolata ci aspettava e potevamo scegliere tra colazione dolce o colazione salata. Ovviamente abbiamo riempito i nostri piatti e ci siamo seduti fuori ad ammirare la vista mozzafiato.

Abbiamo preparato i bagagli e prima di tornare verso casa abbiamo avuto la possibilità di partecipare, anche se solo per pochi minuti, ad un evento sul cibo organizzato a Capezzana. A Tenuta di Capezzana infatti vengono organizzati anche eventi e corsi di cucina.

Verso l’orario di pranzo partiamo per tornare a casa molto soddisfatti di come abbiamo passato il weekend.

Se volete avere maggiori informazioni o volete visitare Tenuta di Capezzana potete contattarli e trovare tutte le informazioni sul loro sito internet: http://www.capezzana.it/index.php/it/

Se vuoi contattarmi o farmi qualche domanda puoi lasciare un commento qui sotto o scrivermi sul mio profilo instagram cami.beretta.

Alla prossima wine experience,

un abbraccio,

Camilla

Camillahttps://www.enodays.com
Designer. Appassionata di vino e viaggi. Sorrido alla vita e non viaggio mai abbastanza. Amo gli animali e sono alla ricerca costante di nuovi posti da esplorare. Positiva e spesso un pò distratta. Mi piace condividere e nel mio profilo instagram potrai trovare tutte le mie esperienze.

Related Stories

Discover

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

it Italian
X
error: Content is protected !!