Azienda Agricola Delai: i vini

Delai è un azienda agricola del Lago di Garda situata tra le colline moreniche del Valtenesi, più precisamente a Puegnago del Garda, in provincia di Brescia. 

I suoi vini sono principalmente prodotti utilizzando le tradizionali uve della zona come Marzemino, Sangiovese, Barbera ed anche Groppello Gentile, vitigno autoctono del Valtenesi.

La composizione e la posizione dei suoi appezzamenti permette la crescita di uve con ottime caratteristiche per la produzione di vino che assieme alle differenti particolarità dei grappoli gli permettono una costante qualità nei vini.

L’azienda è sempre al passo con l’evoluzione e alla ricerca di nuove tecniche per migliorare sempre di più la qualità nei propri prodotti. Infatti ha a disposizione le più moderne tecniche enologiche. Il sistema di allevamento ad Archetto tipico della zona è alternato al Guyot, per ottenere il massimo dalle proprie uve. Per salvaguardare i grappoli, i vigneti, sono protetti da reti antigrandine.

L’uva dopo un accurata selezione, viene vinificata e, grazie a un impianto di condizionamento termico, è possibile controllare la temperatura di fermentazione ed affinare i vini in bottiglia. 

Se vogliamo assaporare a pieno il loro Groppello Gentile abbiamo diverse opzioni:
in versione spumante blanc de noirs Charmat nell’etichetta 901, in versione bianco fermo con il “905” ed infine nella versione classica vinificato in rosso con un 15% di Barbera, Marzemino e Sangiovese nel “Mogrì”.

Da non perdere il loro fantastico “Chiaretto notte rosa” spesso premiato. Il chiaretto è un vino rosato tipico del Lago di Garda. I questo caso è realizzato con 70% Groppello Gentile e 30% Sangiovese, Barbera e Marzemino.

Con gli stessi uvaggi, meno il Marzemino, viene prodotto anche uno spumante rosè metodo Charmat.

Con il Rosso “Sovenigo” invece possiamo gustarci il Marzemino assieme ad un 15% di Sangiovese e Barbera. Per la produzione di questa etichetta le uve subiscono un lieve appassimento di 50 giorni.

Per gustarci la loro Barbera possiamo bere il Rosso Fronsaga. Vino prodotto con uve appassite 50 giorni di 85% Barbera, 15% Groppello Gentile e Sangiovese, affinato 18 mesi in piccole botti di rovere francese.

Un altro vino rappresentativo del territorio è il Rosso “TerrAntica” prodotto con 60% Groppello Gentile, 40% Sangiovese, Barbera, Marzemino provenienti da vigneti di 60/70 anni

Viene prodotto anche il Lugana, con uva Turbiana al 100%.


Per gli amanti dei vitigni internazionali abbiamo il “Fiori d’Estate” un bianco fatto con chardonnay al 100%. Come rosso invece il “TreVigne” con Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon 70% più Sangiovese e Barbera 30% affinati circa 12/18 mesi in botte.

Per quanto riguarda i vini dolci abbiamo doppia scelta!
L’Arianna e il Simposio. Il bianco passito Arianna” è formato da Chardonnay al 85% e Trebbiano, questi vengono vendemmiati tardivamente con un successivo appassimento di 60 giorni sui graticci ed affinamento mi piccole botti di rovere di Slavonia.

Il “Simposio” invece è il loro vino dolce rosso prodotto con Marzemino e Rebo affinati in barrique.

Se vuoi contattarmi o avere informazioni più approfondite puoi lasciare un commento qui sotto, inoltre se ti è piaciuto questo articolo ti invito a condividerlo suoi tuoi social.

Alla prossima,
Mattia

Mattiahttps://www.enodays.com
Sommelier, appassionato del vino, del cibo e della birra. Alla ricerca costante di nuovi vini da degustare. Seguimi su instagram @mattia.krug dove condivido tutte le mie esperienze, i punteggi e la mia selezione di vini con ottimo rapporto qualità prezzo.

Related Stories

Discover

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

it Italian
X
error: Content is protected !!